Ricetta

Ricette

Ricette

Spaghetti con la ‘Nduja

 

ingredienti (per 2 persone)
200 g di spaghetti
una fettina di ‘Nduja(pari a circa due cucchiai)
olio extravergine di oliva
sale

 


 

Procedimento
Procuratevi una fettina di buona ‘Nduja calabrese e riducetela in piccoli pezzetti. Riponeteli in una padella o in un tegame e versatevi un filo di olio extravergine d’oliva. E’ necessaria una piccolissima quantità di olio in quanto la ‘Nduja, scaldandosi, tenderà a sciogliersi e a rilasciare i grassi in essa contenuti. Fatela sciogliere a fuoco lento mescolando e schiacciandola con l’aiuto di un mestolo di legno. Non appena la ‘Nduja si sarà sciolta spegnete il fornello. Intanto cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata.
Quando saranno quasi pronti rimettete la padella con la ‘Nduja sulla fiamma, aggiungetevi un mestolo di acqua di cottura della pasta e amalgamate.
Scolate gli spaghetti ancora al dente e saltateli in padella con la ‘Nduja. Impiattate e servite immediatamente.

 

Suggerimenti
Diversi sono i formati di pasta che ben si adattano all’accoppiamento con questo condimento facile e veloce da realizzare, ma sicuramente molto gustoso. Che si tratti di spaghetti, fusilli, penne o rigatoni il risultato sarà sempre molto gradevole. Potete anche usare della pasta fresca, preparata voi o acquistata(in commercio ne esiste di ottima qualità), il risultato sarà ancora più apprezzabile.
Una variante leggermente più elaborata di questa ricetta può essere realizzata aggiungendo alla ‘Nduja già sciolta dei pomodorini a pezzetti, facendo cuocere il tutto per pochi minuti con l’aggiunta di un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Nessun prodotto nel carrello.